sabato 20 maggio 2017

Vaccini: ok Cdm al decreto. Obbligo da 0 a 6 anni. Ecco l'elenco dei 12 obbligatori

Gentiloni, la mancanza di documentazione sui vaccini produrrà da parte dell'autorità scolastica sanzioni dalle 10 alle 30 volte maggiori di quelle esistenti

Via libera del Consiglio dei ministri al decreto legge che reintroduce l'obbligatorietà delle vaccinazioni a scuola. Da 0 a sei anni, in assenza dei vaccini i bambini non potranno accedere ad asili nido e scuole materne.

Dai 6 ai 16 anni scatta una serie di misure: si dovrà presentare alla scuola il certificato di vaccinazione, altrimenti il dirigente scolastico farà una segnalazione alla Asl, la quale contatterà la famiglia e darà un arco di tempo nel quale effettuare la vaccinazione al proprio figlio, se non lo farà andrà incontro a multe pesanti, fino a 7.500 euro. Non solo: chi violerà l'obbligo sarà segnalato dalla ASL al Tribunale dei Minorenni per la sospensione della potestà genitoriale.

LA LISTA DEI VACCINI OBBLIGATORI

"Superare le difformità a livello regionale e dare un' unica linea di indirizzo. Questo l'obiettivo del decreto approvato oggi, con cui abbiamo allargato a 12 le vaccinazioni obbligatorie per l'iscrizione a scuola, ha affermato il ministro della salute Lorenzin al termine del Cdm.  "Alcune misure" del decreto sui vaccini sono state approvate dal Consiglio dei ministri "salvo intese - ha aggiunto-: ci sono ancora dei nodi che tecnicamente stiamo cercando di risolvere".

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento