giovedì 27 novembre 2014

Australia: colpito dalla pallina alla testa, muore giocatore di cricket

E' morto Philip Hughes, 25enne giocatore di cricket colpito alla testa due giorni fa dalla pallina durante la partita tra South Australia e New South Wales. Immediato l'intervento dei paramedici a bordo campo, che gli hanno praticato la respirazione artificiale.  Trasportato dopo diversi minuti all'ospedale di Sidney, è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico. Non ce l'ha fatta.

Fonte

Nessun commento:

Posta un commento