martedì 25 novembre 2014

Canone Rai in bolletta da gennaio: costerà 60-65 euro, escluse le seconde case

Canone Rai, se non andasse in porto l'inserimento in bolletta c'è un piano alternativo

"Il canone Rai sarà nella bolletta elettrica dal gennaio 2015". Lo ha detto il sottosegretario allo Sviluppo economico, Antonello Giacomelli, ai microfoni di 24 Mattino di Alessandro Milan su Radio 24. "Contiamo di presentare in Senato un emendamento alla legge di stabilità per inserire questa norma - ha spiegato il sottosegretario - con l'intenzione di renderlo effettivo già da gennaio dell'anno prossimo. Con questo strumento consideriamo di recuperare in modo pressoché totale l'evasione".  L'unico modo per non versarlo sarà la dichiarazione, sotto la propria responsabilità, di non usare alcun apparecchio tra i seguenti: televisore, pc, laptop, tablet, smartphone. Verso l'esclusione per le seconde case. Vediamo chi, come e quanto pagherà il "nuovo canone.

Continua qui 

 

Dubbi di incostituzionalità sul nuovo Canone RAI

 

Nessun commento:

Posta un commento