domenica 2 novembre 2014

Stefano Cucchi: famiglia annuncia azione contro Ministero Giustizia

Tutti assolti in Appello gli imputati. Pg aveva chiesto condanna per tutti

Polemiche, accuse e controrepliche al vetriolo. E' una giornata rovente quella che segue la sentenza con cui la Corte d'Appello di Roma ha assolto per insufficienza di prove tutti gli imputati nel processo Cucchi, il geometra romano morto nel 2009 dopo essere stato arrestato per droga. Il presidente della Corte d'Appello, Luciano Panzani, difende l'operato dei giudici ribadendo la mancanza di prove e invita ad evitare la "gogna mediatica". "Il giudice penale - spiega - deve accertare se vi siano prove sufficienti di responsabilità individuali e in caso contrario deve assolvere".

(...) "Mi devono uccidere per fermarmi"

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento