venerdì 4 dicembre 2015

Caccia britannici bombardano la Siria, Isis: colpiremo in Gran Bretagna

Militanti esortati a rientrare per attacchi

Sale l'allerta in Gran Bretagna. L'intelligence mette in guardia su possibili attacchi dopo i primi raid inglesi contro l'Isis. Non e' chiaro quanto gli attacchi possano essere imminenti, ma l'intelligence europea e americana avrebbe raccolto informazioni sulla possibilita' concreta di eventuali atti terroristici. Militanti dell'Isis in Siria e in Iraq sarebbero infatti stati esortati a tornare in Gran Bretagna per compiere attacchi. Le informazioni dell'intelligence si aggiungono ai messaggi circolati online, con lo slogan piu' ripetuto ''Londra dopo Parigi''.

Continua qui 

Nessun commento:

Posta un commento