giovedì 15 ottobre 2015

Kme, dopo la chiusura in Toscana anche Serravalle a rischio

L'annuncio della rivoluzione in Kme è arrivato martedì all'incontro a Firenze tra l'azienda e i sindacati: lo stabilimento toscano di Fornaci di Barga smetterà di produrre rame nel 2016 per divenire il più grande sito europeo dedicato alla idrocultura. Serravalle invece è appeso alle sorti di ciò che succedere in Francia, a Givet

SERRAVALLE SCRIVIA (AL)  – L’annuncio della rivoluzione in Kme è arrivato martedì all’incontro a Firenze tra l’azienda e i sindacati: lo stabilimento toscano di Fornaci di Barga smetterà di produrre rame nei primi mesi del 2016 per divenire il più grande sito europeo dedicato alla idrocoltura. Mentre per Serravalle, il futuro dipende da quanto accadrà allo stabilimento francese di Givet.
 
Lo stabilimento di Serravalle è appeso alle sorti del sito produttivo francese, che potrebbe essere chiuso o messo in vendita.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento