lunedì 13 novembre 2017

VORTICE FREDDO sull'Italia: maltempo su molte regioni e anche NEVE a bassa quota

La neve ha già fatto la sua comparsa nella notte sulle Alpi, ora si concentra sull'Appennino tosco-emiliano, ma presto diverrà realtà anche sull'Appennino centrale. Su molte zone del centro, al sud e sulla Romagna il maltempo rimarrà protagonista sino a giovedì o venerdì. Molta confusione modellistica sull'evoluzione successiva!

 

SITUAZIONE: un vortice freddo in quota ha scavalcato le Alpi, scavando una depressione sull'Emilia-Romagna, la situazione peggiore per la regione, specie per il settore orientale e la Romagna, che in questi casi subisce il maltempo più severo. Il corpo nuvoloso connesso al vortice si estende tra il Triveneto e le regioni centrali ed entro sera raggiungerà anche il meridione apportando precipitazioni. Il nord-ovest è già finito sottovento e sperimenta parziali schiarite in un contesto molto ventoso.

NEVE: nevicherà sino a 200-300m nelle prossime ore tra Emilia orientale e Romagna ma con limite in rialzo oltre i 500m dalla serata. Neve a quote collinari presto anche sull'Appennino centrale sul settore machigiano, toscano, umbro, poi abruzzese e dell'alto Lazio interno, esaurimento delle nevicate sulle Alpi centro-orientali, salvo settori di confine. 


Continua
qui

Ultimissime meteo ore 12: cosa succederà nella terza decade di novembre?

Nessun commento:

Posta un commento