venerdì 22 agosto 2014

Catania, padre accoltella le figlie: morta una 12enne, gravissima la sorella 14enne

L'uomo ha poi tentato il suicidio: era senza lavoro e in crisi con la moglie. Non è in pericolo di vita

Nuovo fatto di sangue all'interno di una famiglia. A San Giovanni La Punta, in provincia di Catania, un uomo di 47 anni, Roberto Russo, ha accoltellato due delle sue figlie, di 14 e 12 anni, mentre dormivano. La più piccola, Laura, è morta. La primogenita è in sala operatoria. L'uomo ha poi tentato il suicidio. Presenti all'aggressione altri due figli dell'uomo, che sono intervenuti per tentare di difendere le sorelle chiedendo aiuto.

 

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento