sabato 4 ottobre 2014

Isis: lo Stato Islamico ha decapitato Alan Henning

Intanto la Turchia schiera i carri armati lungo il confine con la Siria.

Lo Stato islamico ha decapitato un ostaggio inglese, Alan Henning. Le immagini sono state mostrare in un video diffuso su internet. A dare la notizia sono media americani, in cui però si specifica (anche se la cosa è più che altro routine) che l'attendibilità non è stata verificata. Nella parte finale del video il boia, minaccia un altro uomo identificato come americano, Peter Kassig. A nulla sono quindi serviti gli appelli della famiglia e addirittura di Al Qaeda affinché Henning venisse liberato.

 

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento