giovedì 23 aprile 2015

Rapina in tabaccheria, gli abitanti lo fanno arrestare

Un 19enne ha portato via 3 mila euro in "gratta & vinci" alla rivendita di tabacchi Bagnasco a Cassano Spinola. Grazie a alcuni passanti e all'immediato intervento dei carabinieri, il ragazzo è stato arrestato con il bottino ancora tra le mani.

CASSANO SPINOLA (AL) – Rapina in tabaccheria a Cassano Spinola: grazie però agli abitanti del paese e all’intervento immediato dei carabinieri, il responsabile è stato arrestato con il bottino ancora in tasca.

Intorno alle 19.40 di ieri, mercoledì 22 aprile, il 19enne Vasile Dorinel Sion è entrato nella tabaccheria Bagnasco di via Circonvallazione a Cassano, poco prima dell’orario di chiusura, con il pretesto di acquistare delle sigarette e un “gratta & vinci”.
La titolare ha così preso un biglietto da un contenitore, ma il ragazzo, un rumeno senza fissa dimora, ne ha approfittato per trattenere la donna per le braccia, strapparle il contenitore e scappare via. Dentro, c’erano 10 blocchetti di tagliandi per un valore di circa 3 mila euro.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento