venerdì 13 febbraio 2015

Libia, ambasciata agli italiani: "Lasciate il Paese"

Le forze Is conquistano Sirte: appello di al-Baghdadi da una radio locale. Rapiti 21 egiziani copti

ROMA - L'ambasciata d'Italia a Tripoli invita i connazionali a lasciare "temporaneamente" la Libia. L'indicazione, già data il primo febbraio dalla Farnesina sul sito www.viaggiaresicuri.it, viene rinnovata nel giorno della conquista, da parte dell'Is, di una stazione radio nella città di Sirte.

Continua qui 
 

Isis, dentro la fabbrica dove le donne si cuciono il «niqab» 

 

Nessun commento:

Posta un commento