sabato 7 febbraio 2015

Novi Ligure (AL) bloccata da 57 Tir-lumaca: la giornata di protesta contro l’Ilva che non paga l’autotrasporto

Dallo stabilimento siderurgico fino a Serravalle Scrivia: “Se non arriveranno i soldi, dovremo licenziare”. Il corteo dei camion si è sciolto dopo le 13


Giornata di protesta oggi a Novi, dove hanno scioperato e bloccato le strade gli autotrasportatori che attendono da almeno 7-8 mesi i pagamenti dell’Ilva.

I camionisti hanno formato un corteo di 57 tir che, partito dallo stabilimento alla periferia di Novi, intorno alle 9,30, ha viaggiato a velocità lumaca fino a Serravalle, lungo la trafficata ex 35 bis dei Giovi che è rimasta praticamente bloccata.

Continua qui 

“Ilva insolvente, 3 miliardi di debiti”

 

Nessun commento:

Posta un commento