sabato 31 gennaio 2015

Lo smog soffoca Alessandria. Per il dossier Mal'Aria il capoluogo seconda città più inquinata d'Italia



ALESSANDRIA - Lo smog, ancora una volta, soffoca Alessandria. L'ultimo dossier "Mal'Aria" di Legambiente ha piazzato il capoluogo al secondo posto nella classifica delle città più inquinate d'Italia. Solo i cittadini di Frosinone, secondo il dossier, respirano più smog degli alessandrini. La città laziale, nel 2014 ha infatti superato per 110 volte i limiti di Pm10, rispetto ai 35 giorni consentiti. Subito dietro si è piazzata Alessandria con 86 superamenti, seguita al terzo posto pari merito da Torino, Vicenza e Benevento con 77 superamenti. In base al monitoraggio di Legambiente sono però ben 33 su 88 i capoluoghi in cui almeno una centralina di monitoraggio urbana ha superato la soglia massima ammissibile per il PM 10 per più di 35 giorni (il 37% di quelli monitorati). Le prospettive per questo 2015, oltretutto, non sono certo rosee, Anche se solo alla fine di gennaio, ha sottolineato Legambiente, in Piemonte la situazione dell'inquinamento atmosferico appare già "fuori controllo".

Continua qui
 

Da inizio anno 32 città sotto scacco da smog

 

 

Nessun commento:

Posta un commento