mercoledì 24 dicembre 2014

Usa, ancora un giovane nero ucciso dalla polizia

Il giovane colpito a un distributore di benzina vicino a Ferguson, nella contea di St Louis. Gli agenti: era armato, ha puntato l’arma contro di noi. Sale la tensione

Ancora un giovane nero ucciso dalla polizia negli Stati Uniti, a pochi chilometri dalla cittadina di Ferguson dove il 9 agosto scorso un altro afroamericano, Michael Brown, venne freddato dagli agenti e la cui morte scatenò un’ondata di proteste senza precedenti sui metodi adottati dalle forze dell’ordine. Secondo una prima ricostruzione degli agenti della contea di St Louis in Missouri, la notte scorsa, un poliziotto ha aperto il fuoco uccidendo un giovane di 18 anni, identificato con il nome di Antonio Martin, dopo che quest’ultimo gli aveva puntato contro una pistola.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento