venerdì 2 gennaio 2015

Norman Atlantic a Brindisi. Relitto attraccato nel porto

L'attracco alla banchina di Costa Morena Nord. Oggi il primo sopralluogo. Quattro nuovi indagati

BRINDISI - È ormeggiato nel porto di Brindisi il relitto della Norman Atlantic  dopo aver ricevuto l'ok all'ingresso. Per l'attracco si è deciso di utilizzare la banchina di Costa Morena Nord, tra il porto medio e il porto esterno. Accolti dagli applausi dei colleghi e dei parenti che erano sulla banchina, dopo sei giorni trascorsi in mezzo al mare in burrasca a bordo dei rimorchiatori, gli otto vigili del fuoco brindisini che hanno contribuito alle operazioni di salvataggio dei passeggeri del Norman Atlantic, senza mai essere sostituiti. Per gli otto vigili del fuoco si erano mobilitati rappresentanti sindacali che avevano chiesto il loro rientro. I vigili del fuoco appaiono provati e, non appena scesi, hanno abbracciato i colleghi. "È stato un inferno'', ha detto ai microfoni di una televisione locale Francesco Romano, il marittimo trapanese, arrivato ieri in città a quattro giorno dall'incidente del traghetto. Romano, 29enne secondo ufficiale di macchina, essendo tra gli addetti alle manovre delle scialuppe di salvataggio si è occupato delle operazioni necessarie per calare in mare le unità di soccorso durante l'abbandono nave.  

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento