venerdì 8 maggio 2015

Roma, tassista 43enne violentata e rapinata da un cliente

L'uomo si è fatto accompagnare in una stradina di campagna, dove ha minacciato la donna con un coltello costringendola a un rapporto orale

Una tassista 43enne è stata violentata e rapinata da un cliente a Roma, nel quartiere Aurelio. Come ha raccontato la donna alla polizia, intorno alle 7 di venerdì mattina l'uomo le ha chiesto di essere accompagnato in una strada di campagna a Ponte Galeria. Qui ha tirato fuori un coltello e poi l'ha costretta a un rapporto orale. Dopo aver rubato l'incasso del turno di notte, è scappato.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento