sabato 2 maggio 2015

Salvini a Genova, urla e contestazioni

Genova - Matteo Salvini in visita a Genova dopo essere stato a Sarzana. Ad attenderlo in piazza Settembrini un piccolo gruppo di contestatori, giovani antagonisti, che gli hanno urlato «Vergogna, via dall’Italia». Lui ha replicato ad una ragazza che faceva parte dei contestatori: «Sfigata, evita di sprecare il fiato».

Poi il gruppo ha srotolato una foto di Pertini e, sempre rivolgendosi a Salvini, ha di nuovo urlato: «Tu non morirai di vecchiaia».

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento