sabato 30 maggio 2015

Tfr in busta paga, consulenti: “Partenza flop, l’ha chiesto lo 0,05% dei lavoratori”

Secondo il governo l'operazione, a regime, coinvolgerà "il 40-50% dei lavoratori" potenzialmente interessati. A due mesi dall'avvio, però, solo 567 su un milione hanno deciso di approfittarne. Il 60% di chi non ha presentato richiesta ha detto che la tassazione ordinaria prevista sul "bonus" in busta paga è troppo penalizzante.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento